Martedì, 25 Giugno 2024
Desideri informazioni? Clicca qui...
  
     

Via R. Misasi, 96 - 87100 - Cosenza (CS) Italia
Telefono e Fax: (+39) 0984 28165 / (+39) 0984 28941
Mail: peruginilab@gmail.com

News

Pertosse

Pertosse

La pertosse è una malattia infettiva altamente contagiosa. Come suggerisce il nome, la malattia è responsabile di una tosse persistente che può durare anche fino a dieci settimane, e che, nel culmine dell’infezione, può manifestarsi sotto forma di vere e proprie crisi tussive. Può presentarsi a qualsiasi età, ma in genere è più frequente nella prima infanzia, in cui, nei casi più gravi, può arrivare a causare gravi complicanze tra cui otite, polmonite o problemi neurologici.

Diversi studi dimostrano che né l’infezione naturale né la vaccinazione conferiscono un’immunità duratura nel tempo. Gli anticorpi specifici diminuiscono a partire da circa 9 mesi dopo l’esposizione naturale; i livelli di anticorpi protettivi persistono per non più di 10 anni dopo la vaccinazione con vaccino acellulare nell’adulto o per non più di 20 anni dopo l’infezione.

Esistono due tipi di approccio diagnostico per la pertosse: diretto e indiretto. I metodi diretti consistono nell’identificazione del microorganismo responsabile della patologia, mediante metodi colturali o molecolari per la rilevazione di materiale genetico. La diagnosi indiretta è essenzialmente di tipo sierologico e consiste nella determinazione di anticorpi specifici nel siero dei pazienti.

La coltura potrebbe risultare meno sensibile in presenza di una precedente terapia antibiotica e richiede diversi giorni di incubazione e ispezione della piastra di coltura (fino a 7 giorni) per la crescita di B. pertussis. La coltura, inoltre, è consigliata solo nelle prime due settimane dalla comparsa dei sintomi.

La ricerca di acidi nucleici specifici di B. pertussis, e in particolare la real time PCR, risulta essere molto più sensibile oltre che più rapida; ed è, inoltre, raccomandata fino a quattro settimane dall’inizio della sintomatologia.

Per i casi di pertosse con sintomatologia grave che richiedono un rapido ed efficace trattamento del paziente la diagnosi sierologica deve essere sostituita da quella molecolare rapida.

I campioni clinici di elezione per la sua ricerca  possono essere prelevati nel retrofaringe con TAMPONE NASOFARINGEO, semplice da effettuare e senza necessità di strumenti particolari.

PCR

  • Una PCR positiva indica la presenza del materiale genetico (DNA) di B. pertussis all'interno del campione analizzato, suggerendo la presenza di infezione. 
  • Il test presenta una sensibilità nettamente superiore al test colturale. 
  • Un risultato negativo indica invece la probabile assenza di infezione, anche se non può escluderla. Infatti, il campione potrebbe contenere una quantità di batteri insufficiente per essere rilevata dalla metodica.
  • Devono essere testati con questo metodo solo pazienti sintomatici.

Questo test permette una diagnosi precoce e rapida e quindi l’inizio di una terapia specifica che è efficace nel ridurre l’infettività e quindi la diffusione dell’infezione ad altre persone suscettibili. Il CDC indica che, quando il sospetto di pertosse è forte, il test deve essere effettuato il prima possibile sul tampone nasofaringeo effettuato ai contatti: la terapia deve essere iniziata senza attendere la conferma di laboratorio. 

Nel caso di gravide e bambini (compresi i familiari), anche in caso di sospetto debole, la terapia non dovrebbe essere ritardata, ma è possibile attendere l’esito del test PCR.

Per l'esecuzione del Test siamo disponibili ogni giorno dalle 7:30 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 18.00.

Sabato dalle 7.30 alle 13.00.

Consegna del referto in 24 ore anche con refertazione online.

 

 

 

x (x)
 
x (x)
 
x (x)
 
x (x)
 
x (x)
 
x (x)
 

Desideri ricevere informazioni? CLICCA QUI...

Via R. Misasi, 96
87100 Cosenza (CS) Italia
Telefono e Fax: (+39) 0984 28165
(+39) 0984 28941

Mail: peruginilab@gmail.com

Consulta i nostri pacchetti Check Up

Per saperne di più telefona ai numeri:
(+39) 0984 28165
(+39) 0984 28941

 

Il Laboratorio di Analisi Cliniche Perugini collabora con il centro GINECOS.

GINECOS Via Mattia Preti, 43
87040 Castrolibero (CS)
Telefono: (+39) 0984 466639
Mail: info@ginecos.it
Sito Web: ginecos.it

Search

Laboratorio Perugini